Pannelli XLAM in partenza

I pannelli multistrato XLAM sono realizzati incollando, con apposite resine ad alta resistenza, tavole di legno (in genere abete) in strati incrociati. Hanno funzione portante e pertanto possono essere utilizzati come parete, solaio o copertura; a seconda dell'utilizzo e dei calcoli statici effettuati vanno utilizzati spessori differenti:

MISURE STANDARD XLAM DISPONIBILE SU ORDINAZIONE:

Lunghezza l max. 16,50 m
Altezze standard h 2,95 m 2,72 m 2,50 m 2,40 m
Spessore Pannelli:
3 strati DQ 57, 72, 94, 120 mm
3 strati DL 57, 60, 78, 90, 95, 108, 120 mm
5 strati DQ 95, 125, 128, 158, 200 mm
5 strati DL 117, 125, 140, 146, 162, 182, 200 mm

Note: l'orintamento superficiale delle fibre è indicato con le sigle DQ e DL secondo il seguente schema: 

  • DQ = Strati superficiali orientati rispetto all'asse trasversale dei pannelli.
  • DL  = Strati di copertura in direzione della lunghezza dei pannelli .

I pannelli XLAM sono disponibili nelle seguenti qualità:

  • NSI – qualità non a vista, presenta difetti del legno o irregolarità più evidenti nell'andamento delle fughe.

  • ISI – qualità industriale, la superficie piallata, non carteggiata, i segni della pialla sono leggermente visibili. Si possono riscontrare la presenza di fughe e lievi sbavature di colla. Questa qualità è consigliata per superfici a vista in campo industriale e non abitativo. La temperatura ideale per l'ambiente è tra il 40 e 60%, al di sotto si possono formare crepe sulla superficie.

  • WSI – qualità a vista composta da pannelli listellari incollati a barre. In riferimento alle facciate a vista si consiglia di prestare attenzione alle seguenti indicazioni: la temperatura ideale per l'ambiente si trova tra il 40 e 60%, al di sotto di questa percentuale si possono creare delle crepe sulla superficie. Va inoltre considerato il rispetto dei provvedimenti per l'umidità dell'aria per i periodi più caldi.

Contattaci per un preventivo gratuito!

Comments are closed.